domenica, Febbraio 28, 2021
Tempo di lettura: 2 minuti

Si intitolerà “Destri” il nuovo singolo del cantautore romano in uscita Venerdì 25 Settembre.

Flavio Bruno Pardini, in arte Gazzelle, è pronto a tornare alla ribalta con un nuovo album in studio, il terzo, seguito del secondo “Punk” targato 2018 che riscosse un notevole successo non solo sul fattore vendite ma anche dal vivo. Il Post Punk Tour del 2019 fece sold out in quasi tutti i palazzetti d’Italia.

Dopo il singolo “Ora che ti guardo bene” lanciato ad Aprile, ecco che Venerdì uscirà il secondo singolo come annunciato dallo stesso artista sui maggiori social lunedì.

L’Indie dell’artista è contraddistinto da un’immersione di emozioni, sia belle che, soprattutto brutte, per quanto veritiere siano.
Sarà così anche questa volta? pare di sì (ed è quello che vogliamo per piangere con un bicchiere di whisky davanti).

Ecco quanto dichiarato dal cantautore durante la primissima intervista inerente il brano in uscita:
Parole libere, vita che ti porta un po’ dove vuole lei, come quando ti casca il tappo del dentifricio nel buco del lavandino.
Alla fine, l’unica cosa che so fare è tirare le somme quando le cose scivolano via dal mio controllo, quando il peggio è già passato anche se pensavi fosse il meglio, e che non passasse mai.
E poi strillare forte, più forte che posso. Sperando che basti, e che non basti mai abbastanza



Nei giorni scorsi Gazzelle ha dato vita a una campagna urbana a Milano e Roma per dare un piccolo indizio ai fan in merito al nuovo singolo. Affissioni con la sola scritta “Non è colpa mia.” sono spuntate in tutto il capoluogo lombardo e due maxi proiezioni a Roma, sua città natia.


Facebook: https://www.facebook.com/gazzelledaje
Instagram: https://www.instagram.com/gazzelle__


Se cercate altri approfondimenti legati al mondo della musica, seguite Posizione Zero anche su Facebook ed Instagram e troverete molte altre informazioni!

Tags: , ,
Avete presente quelle persone che cambiano da un giorno all’altro? Ebbene, per quanto possa sembrare un aspetto negativo,questo sono io. Fino ai 18 anni son stato praticamente il classico ragazzo pieno di problemi, che non interagiva praticamente con nessuno salvo qualche rarissima eccezione. Post diploma sono Andrea, uno studente di Scienze della comunicazione ovvero una formazione che apre all’interazione tra persone e alla comunicazione di massa. Ironico, vero? Ho una grande passione per la musica (in particolare Rock) e spero di far trasparire questo mio interesse al meglio.

Related Article

0 Comments

Rispondi