domenica, Febbraio 28, 2021
Tempo di lettura: 3 minuti

Grazie ai numerosi tutorial in rete, il fai da te non è più prerogativa di pochi, ma un hobby alla portata di tutti. Scopriamo come e da dove iniziare.

Il fai da te sta ormai coinvolgendo sempre più persone, grazie anche alla facilità con cui è possibile reperire informazioni, materiali e tutorial.

Quando passeggiamo per i mercatini, capita spesso di vedere bancarelle che vendono ciondoli, orecchini, bracciali e anelli handmade, cioè fatti a mano. Sono bellissimi, con tutte quelle perline di forme e dimensioni diverse sembrano rimanere insieme come per magia, formando uno splendido accessorio.

Gioielli fai da te
Foto di Freepik

Ti svelo un segreto: non è magia! Si tratta di tecniche di tessitura di perline. Su Youtube ci sono canali seguiti da migliaia di utenti, dove perlinatrici esperte insegnano le tecniche utili alla creazione di accessori, ma non fanno solo questo. Infatti mettono a disposizione di tutti la loro creatività, ideando schemi e tutorial di gioielli. In tal modo è sufficiente seguire bene le loro indicazioni e… les jeux sont faits!

Alcuni consigli per i principianti

Se questo hobby attira il tuo interesse e vorresti iniziare a creare con le tue mani gli accessori da indossare con il tuo outfit preferito, ecco alcuni consigli che ho raccolto su Facebook fra le perlinatrici:

1. Identifica il tuo stile: guarda molti lavori delle altre creative per capire cosa ti piacerebbe creare, quali sono i tuoi gusti. A tal fine Pinterest, Youtube e Facebook possono offrirti tanti spunti.

2. Inizia con qualcosa di semplice. Spesso si ha la tentazione di passare subito a creazioni molto complicate e che necessitano molto tempo, ma alcuni lavori richiedono confidenza con la tecnica utilizzata, parti dunque dalle cose facili e quando avrai acquisito abbastanza manualità potrai dedicarti a progetti più complessi.

3. Ci vuole pazienza. Prenditi tutto il tempo necessario per fare le cose con calma, questo hobby è nemico della fretta e non scoraggiarti se ti capita di sbagliare e dover disfare il lavoro, capita a tutti, anche i più esperti possono sbagliare, prova e riprova fino ad ottenere il risultato sperato.

4. Segui i tutorial alla lettera. A volte capita di non avere il materiale giusto per il tutorial che si vuole eseguire, ma utilizzare un materiale diverso, per quanto simile, può portare a difficoltà nella realizzazione. Acquisisci, quindi, un po’ di esperienza nel replicare gli oggetti dei tutorial, in seguito potrai optare per un tocco personale.

5. Partecipa ai contest organizzati da altre creative o dai siti che vendono componentistica per questo hobby. Gli eventi stimolano la curiosità e la creatività e ti aiutano a prendere contatti con altre persone amanti dei bijoux artigianali, mantenendo attivo il tuo interesse per questo passatempo.

6. Iscriviti a gruppi su Facebook. Puoi trovare altre creative che possono darti consigli e idee e possono aiutarti a chiarire i tuoi dubbi. Ti accorgerai di come è unita questa comunità di perlinatrici e non è escluso che tu possa incontrare qualche nuova amica.

Perline
Foto di Freepik

Cosa serve per iniziare

Gli strumenti necessari dipendono molto da cosa si vuole realizzare, ma alcuni sono indispensabili. Perciò, per rispondere a questa domanda, ti consiglio di leggere il post sul blog di Anna Rita Fabiani, che parla proprio di questo argomento:

I materiali utilizzati sono prevalentemente perline di vetro delle dimensioni di pochi millimetri. Le tipologie sono molteplici, così come lo sono i colori e le finiture. Le perline di vetro sono le più utilizzate, ma possono essere anche di altri materiali, ad esempio legno, madreperla, pietra dura e metallo.

Questo video mostra le principali tipologie di perline.

Dal canale di HobbyPerline

Acquistare i materiali

È possibile reperire le materie prime necessarie alle vostre creazioni in diversi negozi online, ad esempio:

I negozi nell’elenco sono tutti molto validi (non sono in ordine di importanza) e spesso hanno kit per principianti o ideati appositamente per la realizzazione di un determinato accessorio.

Creative a vostra disposizione

Come già detto, molte persone realizzano tutorial. Cercando su Youtube ne troverete moltissime. Da dove iniziare, quindi? Nessun problema! In fondo all’articolo trovi i post di alcune creative molto seguite e apprezzate.

Queste ragazze offrono tutorial con vari livelli di difficoltà. Molti sono gratuiti, mentre per altri viene richiesto un piccolo contributo per coprire le spese, visto che, oltre al materiale, occorre una notevole quantità di tempo per realizzare i video tutorial e gli schemi.

Ecco quindi un po’ di creazioni che magari accenderanno in te questa passione e ti faranno venire voglia di provarci!

View this post on Instagram

Orecchini Arabia

A post shared by nunzia (@scalpore67) on

Se cercate altri approfondimenti legati al tempo libero, seguite Posizione Zero anche su Facebook ed Instagram e troverete molte altre informazioni!

Tags: , , , ,

Related Article

No Related Article

0 Comments

Rispondi